Il Nuovo Stadio di Milano – Manica-Cmr Sportium

Dopo tanti anni passati tra dichiarazioni e smentite, proteste e facili proclami, sembra che il nuovo stadio di Milano stia diventando realtà.

Ieri al Politecnico Bovisa Inter e Milan hanno svelato i due progetti degli studi di architettura rimasti in corsa per costruire il nuovo stadio. 

In corsa lo studio americano Populous e il consorzio italoamericano Manica-Cmr Sportium: entrambi i progetti prevedono la completa trasformazione dell’area e la costruzione di nuovi edifici e aree verdi. 

Milan e Inter hanno ribadito come l’attuale stadio Meazza non consentirebbe, neanche in caso di ristrutturazione, di ospitare adeguate attività di intrattenimento e commerciali strettamente legate alle due società. Sembra quindi ormai molto remota l’ipotesi di una riqualificazione dell’attuale storico impianto. 

“Gli anelli di Milano” progetto Manica-Cmr Sportium

Il progetto dello studio Manica Sportium prevede la costruzione di uno stadio il cui disegno è ispirato all’incontro di due anelli, “intersecati e in opposizione fra loro”, come ha assicurato l’architetto italoamericano David Manica. 

Il campo verde dello stadio Meazza sarebbe salvato e trasformato in parco, al centro di un nuovo distretto commerciale.

Al centro del progetto anche il nuovo distretto, con 10 ettari di giardini e un grande parco al centro

“La Cattedrale” progetto di Populous

Lo studio Populous propone una struttura di stadio squadrata, con curve e tribune rettilinee separate da skybox, con la possibilità di cambiare colore alla struttura. Il risultato sarà un parallelepipedo coperto di vetro che, anche grazie ad un gioco di luci, ricorderà la cattedrale meneghina.

“Vogliamo che questo stadio diventi un’icona. Il museo dello storico stadio sorgerà proprio dove oggi c’è il campo” – ha detto Christopher Lee, managing director di Populous.

A noi piacciono entrambi i progetti, ma dovendo scegliere preferiamo quello dello studio Manica-Cmr Sportium con le sue linee morbide e la riqualificazione green del vecchio impianto…voi quale preferite?