L’ultima casa di Frank Lloyd Wright va all’asta!
L’ultima casa di Frank Lloyd Wright va all’asta!
L’ultima casa di Frank Lloyd Wright va all’asta!
L’ultima casa di Frank Lloyd Wright va all’asta!
L’ultima casa di Frank Lloyd Wright va all’asta!
L’ultima casa di Frank Lloyd Wright va all’asta!

Sessant’anni dopo la sua morte, la Circular Sun House di Frank Lloyd Wright, nota anche come Norman Lykes House, che fu costruita nel 1969 e successivamente restaurata nel 1994 da John Rattenbury, è andata all’asta lo scorso 16 ottobre senza riserve. Frank Lloyd Wright ha progettato oltre 1.000 edifici durante i suoi 73 anni di carriera, inclusi molti degli edifici più famosi d’America come Fallingwater, il Guggenheim Museum e il Johnson Wax Headquarters.

Wright stava lavorando con il suo apprendista John Rattenbury sugli schizzi della Lykes House, aveva scelto il luogo per il cantiere, progettato i mobili e gli accessori per la casa quando si ammalò e morì improvvisamente all’età di 91 anni. Chiudendo letteralmente il cerchio iniziato con il primo stile delle Pairie houses, passando per il blocco tessile, lo stile organico e le Usonian houses progettate per le masse, i suoi ultimi progetti riscoprono una passione per le linee curve e i cerchi, producendo esempi come il Guggenheim Museum di New York e la casa per il figlio David Wright, sempre a Phoenix.

Registrata presso la Frank Lloyd Wright Building Conservancy, la casa presenta il grande caminetto da salotto tipico delle architetture di Wright e destinato a riunire famiglia e amici, una sala multimediale al piano inferiore, due home offices con mobili progettati su misura, e una incredibile cucina curva che riprende le linee generali del progetto, completa di un’isola mobile su rotelle e finestre a mezzaluna sotto i pensili.

Ma nella Lykes House troviamo anche un progetto per l’esterno davvero curato, con la grande piscina a mezzaluna rivestita di piastrelle in madreperla e un grande patio che unisce il living interno con lo spazio esterno. Il luogo dove è stata costruita la Lykes House inoltre presenta una vista eccezionale sulla città di Phoenix, sulla Paradise Valley e su tutte le montagne circostanti, vista particolarmente suggestiva nelle ore del tramonto.

Phoenix e la sua Paradise Valley sono state scelte sempre più spesso negli ultimi anni dal jet set americano come luogo di dimora o di villeggiatura: l’attrice Emma Stone che è nata e cresciuta lì, l’olimpionico più decorato della storia, Michael Phelps, la cantante Alicia Keys, il musicista Alice Cooper e il regista Steven Spielberg, hanno scelto questa zona per comprare casa e venire a viverci.

L’asta della Lykes House, l’ultimo progetto residenziale di Frank Lloyd Wright, costruito e successivamente ridisegnato e restaurato dal suo apprendista, John Rattenbury, si terrà il 16 ottobre presso la proprietà da banditori Heritage Auctions, se non avete impegni…

Photo credits: Craig Root

Source: www.TopTenRealEstateDeals.com