Ceresio 7 è tra le location più alla moda di Milano e ricercata meta culinaria, grazie alla presenza in cucina di uno straordinario chef come Elio Sironi. Questo splendido Pool Bar & Restaurant è situato sul tetto di un edificio storico in stile fascista degli anni ’30,  ospitava in precedenza gli uffici della compagnia elettrica nazionale, mentre oggi sede della casa di moda canadese DSQUARED².

Commissionato da Dean e Dan Caten, i due fratelli che dirigono DSQUARED², il progetto è stato eseguito da Storage Studio per la parte architettonica e Dimore Studio di Emiliano Salci e Britt Moran per l’interior design.

Sono proprio gli interni l’arma vincente del locale!

Un autentico ritorno agli anni ’30, con pezzi originali dell’epoca e suggestioni moderne mixate perfettamente con colori eleganti, ottone, marmo e legno. Lo spazio è una grande stanza allungata divisa in due ambienti gemelli: l’area dedicata al ristorante e quella per gli aperitivi. Tutto è specchiato, anche le piscine e le terrazze che si affacciano su Monumentale e sul nuovo skyline di Porta Nuova.

In ogni punto dello spazio un contrasto di raffinata eleganza: i pavimenti in pietra grigia con intarsi in metallo e ottone, le lampade di Stilnovo e alcune autoproduzioni di Dimore Studio, arredi su misura e pezzi iconici di Ico Parisi e Caccia Dominioni, le seggioline anni 40 e gli arredi di Azucena, carte da parati con bambù abbinate a soffitti a specchio.

I progettisti volevano dare un senso di casa e ci sono pienamente riusciti, anche se si tratta di una casa sicuramente non da tutti!