Rivoluzionario, costoso, estroso e chic, ecco come definire il design che propongo in questo spazio! Complementi di arredo diversi, unici e sofisticati che ben si adattano agli ambienti moderni, magari utilizzati come pezzi da esporre e da ammirare. Sono oggetti realizzati con materiali pregiati, ma soprattutto pensati per stupire … a prezzi non propriamente popolari, ma senza dubbio allineati all’esclusività che infondono. Vediamo insieme questi oggetti dal design sofisticato e rivoluzionario.

Iconico il cabinet “Urchim” creato da Jake Phipps, un vero gioiello di design da appendere alla parete. Realizzato con ante scorrevoli convesse rivestite in ottone lucido ha interni preziosi, offerti in marmo verde Alpi e rovere massello. In questa versione costa “solo” € 71.750,00, ma si può ordinare con materiali diversi!

Il coffee table “Lapiaz” di Boca do Lobo ricorda le spaccature carsiche che la natura ci regala, profonde fenditure del terreno che creano bellissimi effetti cromatici, ripresi in questo tavolino. Realizzato in radica di pioppo, laccato opaco oppure lucido e rivestito di lamine di ottone lucido per creare riflessi veramente suggestivi. Viene proposto a € 8.610,00

Riflette lo spazio che lo circonda lo specchio “Eclipse” di Amura. Prezioso e racchiuso in un’ellisse metallica con finitura ottone bronzato oppure laccato opaco o oro lucido. Sottile, leggero e raffinato, questo specchio da appoggio racchiude contiene in sé forme coinvolgenti che dialogano con l’ambiente in una poesia di immagini. Il suo costo? Si parte da € 5.000,00 in su…

Chiudo questa breve rassegna di complementi d’arredo preziosi e particolari con un centrotavola molto chic, “Gravity 5 Balls” di Vanessa Mitrani. Sinuoso, leggero, ma anche “presente” ed elegante. Viene proposto al pubblico da € 540,00. Molto bella la finitura in lacca black&bronze, ma anche nella versione trasparente&argento … con base a cinque oppure a tre sfere.