Kartell è da sempre sinonimo di design pratico ed attuale, intelligente nelle forme e nei materiali. Ecco perché al Salone 2018 l’innovazione tecnologica di Kartell diventa “intelligente”.

Il design esce così dallo schema classico della relazione forma-funzione e l’innovazione tecnologica, da sempre nel DNA del brand grazie ai materiali impiegati, innesca una vera e propria rivoluzione smart.

Nell’allestimento di quest’anno, sono due i macro temi sviluppati. Un percorso si sviluppa attraverso otto pedane, ciascuna dedicata a un progetto che rappresenta un tema di strategia dell’azienda. Tra tutti ci hanno particolarmente colpito l’attenzione verso i nuovi materiali Bio e la nuova collaborazione con La DoubleJ per rivestire di colore il proprio living.

Accanto ai nuovi prodotti, lo stand Kartell lancia quest’anno un’importante novità ospitando un vero e proprio spazio retail.

La rivoluzione smart di Kartell entra così direttamente in contatto con la rete distributiva del brand, rafforzando un legame che è sempre stato il suo punto di forza.

Girando nello stand di Kartell abbiamo inoltre avuto una bellissima sorpresa: Fabio Novembre che posava col suo nuovissimo vassoio Piazza presentato in assoluta anteprima.

E poi tra tanti colori, forme e materiali come non fotografare anche il nostro piccolo Arthur. Chissà che un giorno l’azienda milanese non se ne innamori…