Vent’anni e non sentirli, questo si potrebbe dire della bellissima e originale creazione di Ingo Maurer, un lampadario che ha saputo creare un nuovo modo di diffondere la luce. Il designer, nato in Germania nel 1932, si è specializzato nel disegno di apparecchi di illuminazione, fra i più conosciuti c’è Birdie (famosa serie “Luccellino”, la straordinaria “lampadina alata”), Campari Light (la serie creata con le bottigliette del Campari) e Karat Blau (con paralumi in foglia d’oro).

Zettel’z invece è conosciuta in tutto il mondo per i suoi fogli in carta giapponese, per la precisione 31 fogli prestampati e 49 fogli bianchi DIN A5. Prodotta nel 1997è una delle lampade più conosciute di Ingo Maurer, che invita l’utente a usare la propria creatività. I fogli bianchi in dotazione (più 80 di ricambio) possono essere usati per schizzi o messaggi personali e sono posizionabili a piacere.

La carta giapponese è molto sottile e traslucente in modo da garantire alle due lampadine di generare una bella luce diffusa che non affatica gli occhi. Potete impiegare i foglietti per rendere la vostra Zettel’z unica, personalizzando a piacere ogni singolo foglio. Provate a scrivere con pennarelli a colori vivaci, l’effetto sarà senza dubbio interessante!