INSTALUCA

"IL PRANZO E' SERVITO"
... i tavoli che fanno tendenza!
Il tondo si conferma la tendenza del momento, ma dimentichiamo i tavoli con finiture “classiche”, il savoir faire passa anche attraverso i materiali. Piani in cristallo extra light, molature accentuate e forti spessori sono le caratteristiche principali per i top trasparenti. Legno e marmo, con una leggera ispirazione orientale sono l’ultima tendenza in fatto di stile per una zona pranzo. Le basi, disegnate per colpire, escono dagli schemi e si trasformano in vere sculture. Il mod. Grasshopper (by Piero Lissoni per Knoll International) si presenta leggero e super slim, acciaio e legno per essere abbinato con semplicità ad ogni ambiente. Scultoreo il mod. Notes (by Massimo Mariani per Living Meridiani), realizzato con top in cristallo trasparente e base a “tre bracci” in metallo verniciato. Bello, semplice e leggero.
Grasshopper - Piero Lissoni per Knoll International
Notes - Massimo Mariani per Living Meridiani
Il mod. Li-Da (by Jean Nouvel per Roche Bobois) si presenta con una livrea bicolore, top a doppio cerchio concentrico e grossa base circolare centrale. Senza dubbio un tavolo di grande personalità che diventa il vero protagonista della zona living. Il tondo piace, ma i tavoli rettangolari sono sempre di grande attualità. Il piano è sempre leggero, se realizzato in cristallo, ma il prezioso marmo è sempre di grande attualità. Le basi diventano vere sculture forgiate con materiali più diversi, diventando di fatto le vere protagoniste di questi complementi di arredo. Rispolvera un gusto classico il mod. Alfred (by David Dolcini per Porada), realizzato da soli tre elementi: il top in cristallo trasparente e due basi singole con finitiura legno e metallo dorato.
Li-Da - Jean Nouvel per Roche Bobois
Alfred - David Dolcini per Porada
Molto bello il mod. Lou Table (by Christophe Delcourt per Minotti), un vero tavolo-scultura che è caratterizzato da un sottilissimo top e da due basi di sostegno sagomate dal design decisamente importante.
Lou Table - Christophe Delcourt per Minotti
Lou Table
Il mod. Blade (by Umberto Asnago per Giorgetti) replica in chiave moderna linee anni ’50, ma rivisitate in chiave contemporanea. Un top sottile e morbido abbinato ad una base leggera, caratterizzata dal classico “tirante” centrale” che conferisce solidità alla grande struttura di sostegno. Insomma, una breve carrellata per riassumere in pochi modelli la vera tendenza del momento. I nuovi tavoli nascono per diventare protagonisti, rispolverando dal passato i concetti del design per rendere unico il momento della convivialità a tavola.
Blade - Umberto Asnago per Giorgetti Blade