GIULY

RECINTI/FENCES
“Povera cosa vagabonda e sola
quest'anima mia che Ti tradisce
entro stretti recinti
mentre spazio infinito generato
dal Tuo unico seno.”
cit. Alda Merini
Private Property, Marcel Broodthears, 1972.
Paletti e catene, Ugo La Pietra, 1979.
Come se la natura avesse lasciato fuori gli uomini, Alberto Garutti, 2005.
Filo e Ferro, Studio Ventotto, 2017.
Recinto, Andrea Caretto e Raffaella Spagna, 2004.
Padiglione Biennale di Venezia, Alvaro Siza, 2012.
Mirror fence, Alyson Shotz, 2003-2014. Picket fence furniture, Allan Wexler, 1985.