Architetto italiano nato a Genova nel 1937. Tra i maggiori esponenti del panorama internazionale, è attivo con il Renzo Piano building workshop (1985), che ha sedi a Parigi e Genova.

Laureatosi presso la facoltà di architettura del Politecnico di Milano (1964), ha alternato gli studi con la pratica di cantiere, sia con il padre a Genova, sia sotto la guida di F. Albini a Milano (1958-64). Dal 1965 al 1970 ha lavorato con L. I. Kahn a Filadelfia e Z. S. Makowsky a Londra. Dal 1971 ha collaborato con R. Rogers, P. Rice (1977), R. Fitzgerald (1980) e con numerosi altri architetti e ingegneri associati alla sua notevole attività internazionale, caratterizzata da particolari attenzioni rivolte all’architettura di strutture provvisorie, realizzazioni stabili di vasta dimensione, interventi di recupero e valorizzazione di centri storici, studi approfonditi e innovativi sulla tecnologia dei materiali e dei processi costruttivi. È stato visiting professor alla Columbia University di New York, alla facoltà di Architettura di Oslo, al Central London Polytechnic e alla Architectural Association School di Londra. Tra i numerosi riconoscimenti internazionali ottenuti si ricordano: il Pritzker Prize (1998) e il Wexner Prize (2001); la medaglia d’oro dal RIBA (Royal Institute of British Architects) di Londra (1989) e il premio speciale della Cultura 1992 della Presidenza del Consiglio dei ministri per il settore Architettura in Italia. È stato anche insignito dei titoli di architetto dell’Accademia di San Luca (1999) e di Officier de l’Ordre national de la légion d’honneur (2000). Nel 2008 ha ottenuto la medaglia d’oro dell’AIA (American Institute of Architets).

Fonte: Enciclopedia Treccani Online

Opere (da destra a sinistra e dall’alto verso il basso)

  • Biosfera – Porto di Genova, Genova 1985
  • The Menil Collection, Houston 1982
  • The New York Times Building, New York 2000
  • Bigo – Porto di Genova, Genova 1985
  • The Shard, Londra 2010
  • Paris Courthouse, Parigi 2010
  • Centre Georges Pompidou, Parigi 1971
  • Nemo, Amsterdam 1992
  • Jean-Marie Tjibaou Cultural Center, Noumea, New Caledonia 1991